Connect with me on LinkedIn

Un futuro in Olanda o Belgio per giovani Italiani

Attualmente per giovani laureati italiani le possibilita' di costruirsi un futuro in Italia sono limitate (vedere es. http://bit.ly/17iSdV3).
Per evitare che vada persa per l'Italia il loro talento, il loro entusiasmo e il loro potenziale di crescita, cerco, in collaborazione con altri volontari dell'Associazione Italia-Olanda-Fiandre, di aiutare giovani italiani di trovare aperture alternative in Olanda o Belgio.
Grazie alla nostra regolare presenza nel territorio ed alla nostra rete di contatti, possiamo aiutare a trovare una camera, una stage, un lavoro oppure un nuovo percorso di studio.

 

 

Vedi anche la nostra pagina Facebook "FuturoNL" (e magari metti anche un like!)

Qual’e’ il nostro modo di lavorare?

  • intake interview
  • i dati del candidato verranno inseriti in una database visibile solo per tutti i volontari di FuturoNL
  • corrispondenza tramite email
  • diamo da subito suggerimenti e contatti in Olanda
  • se necessario contattiamo istanze in Olanda
  • nostro obiettivo e’ quello di abbassare la soglia e di facilitare l’ingresso; quindi non diamo garanzia di successo
  • la nostra assistenza nell’orientamento riguarda tutte le problematiche che si presentano al candidato che vuole espatriare, quindi non solo la ricerca di lavoro ma anche la ricerca di abitazione, corsi di lingua, aspetti fiscali, normative ecc.

 

Quali sono i prerequisiti per un buon esito?

  • essere determinato
  • conoscere bene l’inglese (C1 o C2)
  • spostarsi in Olanda per fare visite riconoscitive
  • qualifiche di studio e/o di esperienze che attualmente sono richieste
  • indicare bene le tue esigenze dall'inizio
  • essere proattivi e formulare un ‘personal business plan’
Come far bene il networking divertendosi...
10 consiglici semplici per far rete
Come fare bene il networking divertendos[...]
Documento Adobe Acrobat [67.7 KB]

Il tuo modulo messaggio è stato inviato correttamente.

Hai inserito i seguenti dati:

Modulo di contatto

Correggi i dati inseriti nei seguenti campi:
Errore invio modulo. Riprova più tardi.

Nota: i campi contrassegnati con *sono obbligatori.

Nell'ambito dell'Associazione Culturale Italia-Olanda-Fiandre (ACIOF) di Bologna un gruppo di italo-olandesi collabora in questo progetto di volontariato sotto il nome FuturoNL.

L’obiettivo e' soprattutto quello di contribuire alla preservazione dell'enorme capitale umano rappresentato dai neolaureati italiani di fronte all'attuale mancanza di opportunita' di impiego in Italia. Facilitando l'esperienza professionale all'estero non solo si fa' il bene concreto dell’interessato, ma inoltre si preserva e valorizza il capitale umano disponibile per un futuro quando la situazione in Italia si migliorera’. Il rientro infatti apportera’ all’economia italiana un patrimonio di esperienze estere, conoscenze linguistiche e know-how professionale.


L’assistenza fornita consiste soprattutto di mentoring: in base al curriculum vitae del candidato ed un’ 'intake interview' per meglio comprendere gli obiettivi e desideri dell’interessato, si mettono a disposizione l’esperienza e la propria ampia rete di contatti in Olanda e Belgio dei consulenti per aiutare a trovare delle soluzioni. Avendo tutti i consulenti le basi operative sia in Olanda che in Italia, possono interfacciarci facilmente con tutte le parti da coinvolgere. Per questo infatti il servizio per il momento viene erogato esclusivamente a neolaureati della Regione Emilia Romagna, in quanto e’ richiesto un contatto diretto ed intensivo sia nella fase del briefing che nella fase di esecuzione. Si sta lavorando per creare una rete nazionale in modo da poter offrire un simile servizio in tutta Italia.

Si fanno dei suggerimenti sulle strategie da adottare, come muoversi, come stilare il curriculum vitae in linea con le esigenze olandesi, ecc. Inoltre se necessario contattano potenziali datori di lavoro ed istanze che potrebbero essere d'aiuto, per trovare lezioni di lingua, casa, oppure, ecc.

 

Naturalmente la responsabilita' finale resta sempre in mano al giovane. Infati il successo dell’innesto nel paese di destinazione dipende in ultima analisi dalla determinazione del diretto interessato. Il successo di oltre 400’000 neolaureati italiani che negli ultimi anni si sono trasferiti all’estero dimostra che non si tratti di una chimera.

Ne’ dovrebbe scoraggiare il fatto che la disoccupazione giovanile sia in crescita dappertutto. In Olanda e’ salita negli ultimi anni a piu’ del 8%, alto ma sempre notevolmente piu’ basso che in Italia dove di recente ha toccato il 40%. Ma soprattutto: non si tratta di una logica FIFO - first in first out. Il successo dipende sempre dal contesto, la determinazione, un po’ di fortuna, il modo in cui ci si pone, la corrispondenza anche casuale fra caratteristiche personali e quelle richieste in un preciso momento o contesto. Dove uno puo’ trovare un lavoro gia’ nella prima settimana di trasferimento in Olanda, un’altro, bravissimo ma meno fortunato, forse dovra’ insistere per mesi.

 

Di recente il gruppo e’ entrato in contatto con Alma Laurea per poter accedere alla sua database di laureati a cui offrire il proprio servizio. Per lo stesso motivo e’ in contatto con varie altre istanze che offrono assistenza, come La Fonderia, una fondazione sponsorizzato da vari parlamentari e partiti che mira agli stessi obiettivi.

 

Per avere un primo contatto ed approfondire quel che FuturoNL possa fare per te, chiama al 366 5299022 (Erik Kooijmans) oppure scrivi a erik.kooijmans@startnl.it.

Stampa Stampa | Mappa del sito Consiglia questa pagina Consiglia questa pagina
© Erik Kooijmans Via Ventuno Aprile 1945 5/2 40134 Bologna